logolabmod
logostandup2

Il Progetto 'STAND UP TN'

‚ÄčL’iniziativa ‘Stand Up Tn’ vuole generare all’interno del territorio della città di Trento un circuito di collaborazione artistico, culturale ed economico fondato su pratiche innovative di gestione e di fruizione, con lo scopo non solo di ripartire dopo il brusco stop sociale e culturale appena vissuto, ma di farlo con modalità nuove nel corpo e nell’anima.
Per questo il progetto si muove su tre assi principali.
• Quella della PROPOSTA INNOVATIVA di iniziative, format, modalità inedite di fruizione ed espressione che possano essere compatibili con i vincoli esistenti, che rimettano in gioco artisti e linguaggi, che facciano tornare a vivere luoghi della città trascurati, che siano funzionali ad un nuovo modo di vivere lo spazio urbano e la sua prossimità.
• Quello della COLLABORAZIONE fra più soggetti che si muovono insieme, non solo sulla base di una semplice “divisione del lavoro”, ma per crescere e collaborare invece reciprocamente e insieme alla comunità, coinvolgendo di volta in volta sempre nuovi attori nella proposta culturale del progetto
• Quello dell’ECONOMIA DELLA CULTURA: oltre alla rinascita delle iniziative e della diffusione culturale, è fondamentale che il concetto di economia della cultura venga assolutamente compreso in un ragionamento complessivo di ripartenza se si vuole puntare ad un’ottica di sistema e di lungo periodo.

Il Comune di Trento è stato il primo Comune in Italia a legittimare dal punto di vista legislativo la nascita di “circuiti locali virtuosi” basati su “banconote locali” e “pagamento alternativo” (Approvazione odg n.32/2008). Forte di questa spinta, il progetto in questione vuole sperimentare e applicare tale dimensione di moneta locale come bene relazionale nel sostenere lo sviluppo di un circuito artistico territoriale e consolidato, tentando una nuova via per intervenire nell’annoso problema della sostenibilità dell’azione
culturale. La "Corona" dunque come strumento culturale di rinascita e al tempo stesso di ribaltamento della situazione esistente.
Si intende quindi articolare un calendario di iniziative artistico-culturali originali in luoghi diversi e orari differenziati della città, unite da un filo conduttore, capace
• di ridare slancio e centralità alla cultura e all’arte in pubblico e farla tornare nuovamente, dopo mesi di interruzione, a disposizione degli spettatori

• di creare una nuova vivibilità di spazi e luoghi che per diversi motivi non vengono più utilizzati in maniera collettiva e condivisa
• di rendere queste modalità sostenibile da un punto di vista economico per tutti i soggetti che, a diversi livelli, vi partecipano, attraverso la sperimentazione di una “moneta locale” come mezzo di scambio e di
reciprocità territoriale, tra artisti, pubblico, organizzatori, partner.

 

Progetto finanziato dalla Fondazione Caritro, con il sostegno del Comune di Trento.

 

 

Come creare un sito web con FlazioCreare un sito web su misura